SUPERBONUS 110% – Confartigianato lancia sportello di assistenza globale a disposizione di imprese, cittadini e professionisti
23 Settembre 2020

SUPERBONUS 110% – Confartigianato lancia sportello di assistenza globale a disposizione di imprese, cittadini e professionisti

Consulenza Fiscale e AziendaleContabilità e TributiCostruzioniCredito alle Imprese...

Confartigianato Imprese Verona e UPA Servizi Srl hanno attivato un servizio completo per l’assistenza e la consulenza in tema di Superbonus 110%, comprendente l’Ecobonus e il Sismabonus, centrato su un supporto informativo, tecnico, fiscale e finanziario per le aziende, i privati cittadini, i tecnici-professionisti e gli amministratori di condominio.

Rivolgendosi a Confartigianato, l’impresa, il privato e anche il professionista (architetto, ingegnere, geometra, ecc.) o l’amministratore di condomino potranno entrare a far parte di un processo di coordinamento organizzato e garantito di tutti gli attori coinvolti, per la gestione end to end dell’Ecobonus e Sismabonus 110%, strumenti molto complessi da attivare, che si muovono in un ginepraio di leggi e norme spesso ridondanti e a volte contraddittorie.

Proprio perché, alla prova dei fatti, accedere ai Superbonus del 110% non è così semplice, Confartigianato Imprese Verona mette in campo una vera e propria task-force di esperti per offrire informazioni, assistenza e consulenze a 360 gradi. Il servizio sarà fornito previo eventuale preventivo.

Per segnalare interesse in merito al Confartigianato Superbonus Service basta compilare il form di contatto sottostante.

CLICCA QUI

 

Comunicato stampa

SUPERBONUS 110%

Confartigianato lancia sportello di assistenza globale

Iraci Sareri: “Regna ancora confusione e disinformazione: siamo a disposizione di imprese, cittadini e professionisti. Strumento di incentivazione che messo a regime sarà volano di ripresa economica”

Il Presidente di Confartigianato IMprese Verona, Roberto Iraci Sareri, e il Segretario Valeria BoscoVerona, 23 settembre 2020 – “Il Superbonus del 110% varato dal Governo è ormai una realtà, ma nonostante ciò regna ancora tanta confusione e disinformazione. Per questo Confartigianato Imprese Verona ha deciso di attivare un percorso di assistenza globale che nell’accesso e utilizzo di tale opportunità”. Queste le parole di Roberto Iraci Sareri, Presidente dell’Associazione artigiana scalligera, nel presentare il nuovo servizio, il primo sul territorio per completezza, che garantisce soluzioni ad una questione complessa come il Superbonus del 110% in edilizia.

“Ci mettiamo a disposizione delle imprese, ma anche dei privati cittadini, dei professionisti e degli amministratori di condominio ­– continua Iraci Sareri – lungo tutto il percorso di ottenimento del Superbonus. Lo facciamo perché è la nostra mission e perché siamo certi che questa opportunità, se ben gestita, potrebbe dare nuovo impulso e rilanciare l’economia del territorio, oltre che aiutare i cittadini. Come Associazione ci siamo subito attivati, arrivando a mettere a punto un nuovo aiuto concreto e altamente professionale che sarà a disposizione di chiunque sia interessato”.

“In considerazione dell’importanza che lo strumento riveste per il rilancio dell’economia locale, fortemente legata al trend del settore delle costruzioni e dell’impiantistica – aggiunge Valeria Bosco, Segretario di Confartigianato Imprese Verona –, l’Associazione ha scelto di fornire un Superbonus Service completo: dal supporto informativo e tecnico a quello finanziario e fiscale, fino alla gestione della fase amministrativa come la cessione del credito e lo sconto in fattura. Un aiuto fondamentale a quelle imprese del settore delle costruzioni e delle riqualificazioni energetiche che vogliono accedere alla detrazione fiscale del 110%, che potranno così usufruire di un coordinamento organizzato, tra tutti gli attori coinvolti, per la gestione ‘end to end’ dell’Ecobonus e del Sismabonus 110%”.

Per seguire al meglio i dettami della normativa sul Superbonus 110%, infatti, occorre prestare la massima attenzione fin dalle prime battute dei lavori, partendo quindi dalle asseverazioni e affidandosi a professionisti validi, affinché svolgano la propria perizia all’interno di quanto stabilito dalla legge.

“Il rischio maggiore, per il committente, è infatti che l’asseverazione sia dichiarata ‘non veritiera’ e che, dunque, l’Agenzia delle Entrate non riconosca l’agevolazione fiscale – spiega Bosco –. Accanto a ciò è inoltre fondamentale, al termine dei lavori, la corretta compilazione del visto di conformità e delle pratiche relative alla cessione del credito o lo sconto in fattura. Questo per dare garanzie sullo svolgimento dei lavori e sullo sfruttamento di quanto disposto dalla legge in favore del committente e delle imprese. La validità di quanto contenuto nella normativa del Superbonus 110% sta dunque nella capacità di valutazione da parte del professionista a cui il privato, su consiglio o meno dell’impresa che appalta il lavoro, affida le pratiche pre e post lavori”.

“Siamo convinti – conclude il Presidente di Confartigianato Imprese Verona, Iraci Sareri – che si tratti di un ottimo strumento a disposizione del territorio e che una volta messo a regime sarà volano di una ripresa economica in un momento nel quale ce n’è davvero necessità”.

Per informazioni e segnalazione interesse: www.confartigianato.verona.it

NOTIZIE

SUPERBONUS 110% – Le FAQ dell’Agenzia delle Entrate che chiariscono alcuni casi particolari

SUPERBONUS 110% – Emanati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate: regole e modello per sconto in fattura e cessione del credito

SUPERBONUS 110% – Il video della registrazione integrale del nostro webinar di mercoledì 5 agosto

SUPERBONUS 110% – La guida dell’Agenzia delle Entrate. Confartigianato per le imprese… se hai bisogno di certezze