valpantena1
30 Apr 2018

TERRITORIO – “Valpantena e Lessinia Artigiane”, buona la prima!

“Valpantena e Lessinia Artigiane”, buona la prima. Confartigianato Verona, nella serata di venerdì 20 aprile, ha riproposto con una nuova formula l’appuntamento identitario e conviviale per tutti gli artigiani e gli imprenditori, associati e non, della Valpantena e della Lessinia. L’osteria “Il Girasole” di Stallavena di Grezzana ha accolto una sessantina di imprenditori dei vari comuni, al fianco dei quali sono stati fatti accomodare i rispettivi amministratori comunali del territorio.

“Abbiamo deciso di trasformare un appuntamento che in precedenza era abbastanza informale – spiega Giancarlo Molinaroli, presidente mandamentale di Confartigianato Valpantena – in una vera e propria Festa, che ora, tutti noi del Consiglio Mandamentale, auspichiamo possa realmente entrare nella tradizione dell’artigianato della Valpantena e della Lessinia”.

Il servizio di Matteo Scolari, Direttore di Pantheon – Verona Network.

All’iniziativa sono invitati i rappresentanti di tutte le Amministrazioni comunali che operano nell’ambito del comprensorio identificato da Confartigianato Verona, che raggruppa i comuni di Erbezzo, Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Grezzana, Roverè Veronese, San Mauro di Saline e Velo Veronese.

Presenti alla serata, Mario Varalta ed Ezio Dalla Valentina, Sindaco e Vicesindaco di Velo Veronese; Rino Brunelli Vicesindaco di Cerro Veronese; Loris Corradi, Vicesindaco di Roverè Veronese; Daniele Campedelli, Assessore comunale di Erbezzo; Gianni Avesani, Consigliere comunale con delega alle attività produttive del Comune di Grezzana.

Valpantena

“Abbiamo fatto sedere gli artigiani al fianco dei loro amministratori – continua Molinaroli –, per trascorrere una piacevole serata, ma anche per cogliere l’occasione di confrontarci direttamente su temi ed esigenze che ogni giorno tutti noi, artigiani e piccoli imprenditori, affrontiamo lavorando e contribuendo allo sviluppo e al benessere del nostro territorio”.

“Riteniamo fondamentale – ha aggiunto il presidente di Confartigianato Verona, Andrea Bissoli – che gli amministratori locali si confrontino con gli imprenditori del loro territorio, che rappresentano il termometro con il quale misurarne la salute, economica e sociale”.

X