sicurezza-sorriso
31 Dic 2018

SICUREZZA – Richiedi ad Edilcassa i dispositivi di sicurezza 2019 (Dpi): domande entro il 15 febbraio

Edilcassa Veneto sta predisponendo la fornitura dei dispositivi di sicurezza 2019. Per facilitare le aziende nella scelta delle combinazioni e nella gestione degli ordini, anche quest’anno sarà possibile presentare la richiesta di fornitura del materiale antinfortunistico direttamente on line, accedendo alla propria Area Riservata sul sito www.edilcassaveneto.it.  Nella sezione dedicata ai DPI è presente il modello 15 direttamente compilabile. Sarà possibile salvare i dati inseriti, che risulteranno visibili e modificabili fino a quando si selezionerà l’invio della richiesta ad Edilcassa; da quel momento la richiesta verrà presa in carico e non sarà più modificabile. In alternativa si potrà scaricare il modello 15 precompilato, da completare in tutte le sue parti e inviare via email a dpi@edilcassaveneto.it.

Al fine di organizzare al meglio la fornitura dei DPI, invitiamo le imprese a compilare ed a inviare il modello di domanda entro il 15 febbraio 2019.

Calzature

Si ricorda che anche quest’anno Edilcassa Veneto, in applicazione degli accordi sottoscritti dalle parti sociali, non fornirà le calzature antinfortunistiche ma erogherà un contributo massimo di 52,00 euro a dipendente per un massimo di 2 paia di scarpe.

Ferma restando la libertà di scelta delle calzature in capo all’azienda, nel caso le imprese fossero interessate, segnaliamo che Edilcassa Veneto ha rinnovato la convenzione con la ditta Bongiorno Antinfortunistica; potranno in tal modo ordinare le calzature tramite la Cassa con il modello 15, scegliendo fra i vari modelli presenti nel catalogo.

Ricordiamo che qualora le imprese scegliessero di acquistare le scarpe proposte nel catalogo, le stesse saranno recapitate assieme al vestiario presso l’indirizzo indicato dalla ditta; in questo caso, tuttavia, la fornitura dovrà essere pagata al momento della consegna “in contrassegno” od anticipatamente tramite bonifico.

Per agevolare le imprese, in accordo con la ditta Bongiorno, saranno preventivamente avvisate dal corriere, tramite email, sulla data nella quale verrà eseguita la consegna e l’eventuale importo da pagare.

Per poter richiedere il contributo relativo all’acquisto delle calzature, sarà necessario far pervenire ad Edilcassa Veneto il modello 15 C compilato correttamente in tutte le sue parti, unitamente alla copia fattura che comprova la spesa sostenuta. Sono valide esclusivamente fatture datate 2019.

Al pari di quanto previsto per la fornitura dei dispositivi, è possibile compilare ed inviare la richiesta di contributo direttamente on line dal portale www.edilcassaveneto.it, accedendo all’area riservata tramite le credenziali comunicate alle ditte.

Cogliamo l’occasione per ricordare che le richieste di contributo relative agli acquisti di scarpe del 2018, devono essere presentate ENTRO E NON OLTRE il 28 febbraio 2019.

Sottolineiamo, infine, che prima di dare corso all’invio dei DPI, Edilcassa Veneto opererà la verifica della regolarità contributiva dell’impresa.

Confartigianato Verona è a disposizione per informazioni e supporto nella predisposizione delle domande:

X