alternanza-SL

ARTIGIANATO & SCUOLA – “Grandi Insieme: l’Alternanza Scuola-Lavoro nell’Artigianato funziona”: il 22 ottobre, incontro in Camera di Commercio

Confartigianato Verona invita gli imprenditori a partecipare al convegno “Grandi Insieme: l’Alternanza Scuola-Lavoro nell’Artigianato funziona”, in programma lunedì 22 ottobre, con inizio alle ore 16.00, nella sala Industria della Camera di Commercio di Verona, in Corso Porta Nuova, 96.

L’Alternanza Scuola-Lavoro può rappresentare un’opportunità non solo per gli studenti, per valorizzare le loro attitudini e competenze e anche per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, ma anche per le imprese, che possono così testare e implementare le capacità di coloro che, non appena concluso il ciclo di studi, possono diventare futuri dipendenti o sviluppare interesse per il mondo dell’impresa.

Da questi presupposti si partirà per sviluppare l’incontro organizzato dalla Camera di Commercio di Verona, in collaborazione Confartigianato Verona e con le altre associazioni artigiane della provincia, l’ULSS 9Confartigianato Imprese Veneto e l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (ANPAL).

Nel corso del convegno verranno presentate le buone prassi per sperimentare al meglio lo strumento, oltre alle testimonianze di imprenditori che già hanno fatto esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro, ospitando in azienda gli studenti.

La partecipazione è libera e gratuita, ma per ragioni organizzative si invitano gli interessati a registrarsi sul portale della Camera di Commercio

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

“Sono trascorsi quindici anni dalla prima sperimentazione regionale dell’alternanza scuola-lavoro – afferma Andrea Bissoli, Presidente di Confartigianato Verona e membro della Giunta camerale – e ne sono passati tre dalla sua introduzione obbligatoria nei percorsi scolastici di tutte le scuole superiori di ogni ordine e grado. Il bilancio, per quanto riguarda l’artigianato e il mondo della piccola e media impresa è senz’altro positivo. Positivo anche che lo scorso 11 ottobre sia stato siglato il Protocollo di Intesa regionale per l’Alternanza Scuola Lavoro, approvato dalla Giunta della Regione Veneto, in collaborazione con Unioncamere, sindacati, associazioni datoriali dell’artigianato, dell’industria, dell’agricoltura e del commercio, mondo delle cooperative e delle professioni, associazioni dei manager e dei dirigenti d’azienda. Il protocollo punta ad aumentare la qualità dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, favorendone la diffusione”.

ALLEGATO

Locandina incontro “Grandi Insieme”

X