Formazione

Contatti

 

Giuliano Gironi
Tel. 045 9211504
giuliano.gironi@artigianiupa.vr.it


Chiara Tegazzini
Tel. 045 9211506
chiara.tegazzini@artigianiupa.vr.it


Fax 045 9211574

 

upservizi FORMAZIONE

calend-form


Piccole imprese,
grande competenza

Imparare, conoscere e aggiornarsi è fondamentale per i titolari e i dipendenti di qualsiasi impresa.

L’Ufficio Formazione, dal 2003, è accreditato alla Regione Veneto per la formazione continua e superiore, codice di accreditamento A0309. L’Ufficio Formazione opera con il Sistema Gestione della Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2008.


L’Ufficio Formazione realizza formazione nelle aree:

  • AMMINISTRAZIONE
  • INFORMATICA
  • SICUREZZA IN AZIENDA
  • COMMERCIALE
  • ORGANIZZAZIONE RISORSE UMANE
  • SPECIFICHE DELLE SINGOLE CATEGORIE

L’Ufficio Formazione indirizza l’attività formativa, sia tecnica che manageriale, verso:

  • imprenditori, collaboratori e dipendenti delle aziende artigiane
  • dirigenti e dipendenti delle strutture associative
  • disoccupati/inoccupati
  • dipendenti in apprendistato
  • chi vuole riqualificarsi con corsi di aggiornamento professionale

L’Ufficio Formazione fornisce informazioni sulla possibilità di ottenere contributi per finanziare i corsi aziendali tramite:

  • FONDO SOCIALE EUROPEO
  • FONDARTIGIANATO
  • EBAV
  • EDILCASSA VENETO (ex CEAV)

 

SERVIZI FORNITI

  • Analisi fabbisogni formativi interni e stesura piani della formazione.
  • Stesura piani della formazione per apprendisti.
  • Formazione obbligatoria Legge 81 (sicurezza lavoratori, antincendio, primo soccorso, RSPP, RLS, attrezzature, lavori in quota, preposti) e relativi aggiornamenti.
  • Formazione ex libretto sanitario.
  • Partecipazione a bandi regionali, nazionali e europei per corsi finanziati in materie sia tecniche, si relazionali, sia per occupati, sia per disoccupati.

SERVIZI AL LAVORO

  • L’Ufficio Formazione è anche ente accreditato alla Regione Veneto per i servizi al lavoro. Codice accreditamento L172 Decreto n. 841 del 18/07/2012.

CORSI OBBLIGATORI PER LA SICUREZZA (D.lgs. 81/08): CHI LI DEVE FREQUENTARE E QUANDO

I percorsi formativi obbligatori in materia di sicurezza rivolti a lavoratori, soci e titolari nascono in seguito all’Accordo Stato/Regioni entrato in vigore nel 2012 che contiene tutte le norme e le direttive necessarie per effettuare la formazione secondo quanto previsto dal D.lgs. 81/08.

I corsi di formazione obbligatoria in azienda sono a carico del datore di lavoro: dalla formazione generale a quella specifica, fino alla gestione delle emergenze come il Primo soccorso e l’incendio.

tabella-sicurezza-formazione
clicca per ingrandire

 

Note

(*) Non sono tenuti a frequentare il corso di formazione, ma solo gli aggiornamenti, i lavoratori per i quali il datore di lavoro dimostri di aver svolto alla data di pubblicazione in G.U. dell’accordo (11 gennaio 2012) una formazione nel rispetto delle previsioni normative e indicazioni dei contratti c.l. per durata, contenuti e modalità di svolgimento.
I lavoratori che non svolgono mansioni nei reparti produttivi (esempio: l’impiegato di un’azienda di autotrasporto) possono frequentare i corsi per il rischio basso a prescindere dal settore di appartenenza dell’azienda.

(**) Non sono tenuti a frequentare il corso di formazione, ma solo gli aggiornamenti, coloro che dimostrano di aver svolto alla data di pubblicazione in G.U. dell’accordo (11 gennaio 2012) una formazione con contenuti conformi all’art. 3 del D.M. 16.01.1997.