verona-edilizia

SETTORE CASA – Leggi regionali approvate: regolarizzazione amministrativa di difformità edilizie risalenti a prima del ’77, recupero sottotetti per fini abitativi e proroga adeguamento comuni a legge contenimento consumo suolo

Il Consiglio Regionale del Veneto, nella seduta del 23 dicembre 2019, ha approvato alcune norme in ambito urbanistico pubblicate nel BUR n. 150 del 27/12/2019:

  • > Legge Regionale n. 49 del 23/12/2019 “Modifica alla legge regionale 4 aprile 2019 n. 14 ‘Veneto 2050: politiche per la riqualificazione urbana e la rinaturalizzazione del territorio’ e modifiche alla legge regionale 23 aprile 2004, n. 11 ‘Norme per il governo del territorio e in materia di paesaggio’”. Il provvedimento prevede lo slittamento al 30 settembre 2020 del termine per l’adeguamento dei comuni alla legge sul contenimento del consumo di suolo e allo schema di Regolamento edilizio tipo. 
  • > Legge Regionale n. 50 del 23/12/2019 “Disposizioni per la regolarizzazione delle opere edilizie eseguite in parziale difformità prima dell’entrata in vigore della legge 28 gennaio 1977, n. 10 ‘Norme in materia di edificabilità dei suoli’. La norma ha la finalità di consentire la regolarizzazione amministrativa delle parziali difformità edilizie risalenti nel tempo, al fine di uniformarle alla legislazione vigente. 
  • > Legge Regionale n. 51 del 23/12/2019 “Nuove disposizioni per il recupero dei sottotetti a fini abitativi”. La legge prevede la possibilità di recupero dei sottotetti a fini abitativi con l’obiettivo di contenere il consumo di suolo, fissando parametri e modalità.

In allegato il testo delle norme.

ALLEGATI

LR n. 49 del 23/12/2019

LR n. 50 del 23/12/2019

n. 51 del 23/12/2019

X