edilizia2

EDILIZIA – Debiti contributivi Casse Edili: prorogata la rateizzazione

In occasione dell’ultimo Comitato della Bilateralità, preso atto del perdurare della grave crisi del settore delle costruzioni, le Parti sociali delle organizzazioni nazionali dell’edilizia, con delibera n. 1/2015, hanno siglato la proroga per 12 mesi della rateizzazione dei debiti contributivi nei confronti delle Casse Edili. L’accordo, che ha decorrenza 1° gennaio 2015, sarà in vigore fino al 31 dicembre prossimo e consentirà alla Cassa Edile di agevolare le imprese in difficoltà con il versamento dei contributi e degli accantonamenti.

Viene così confermata, per ulteriori 12 mesi, la procedura che consente all’impresa, anche per il tramite dell’associazione imprenditoriale di riferimento, di rivolgere apposita istanza alla propria Cassa edile, previo accordo con le rappresentanze sindacali territoriali di riferimento, al fine di ottenere la rateizzazione delle contribuzioni dovute.