Convegno Confartigianato Verona Dal vecchio Piano Casa a Veneto 2050

COMPARTO CASA – Dal vecchio Piano Casa a Veneto 2050: convegno in Camera di Commercio, sabato 18 maggio. Iscriviti per partecipare

“Dal vecchio Piano Casa a Veneto 2050 – Costruire e Abitare Domani”: questo il titolo del convegno che Confartigianato Imprese Verona ha organizzato per

SABATO 18 MAGGIO 2019

ore 9.45

Auditorium della Camera di Commercio di Verona – Corso Porta Nuova, 96, Verona

Un appuntamento al quale sono invitati tutti gli imprenditori del “Comparto Casa” della provincia di Verona, delle categorie Edilizia, Impianti, Meccanica e Legno. Al loro fianco potranno sedere gli Architetti (per i quali la partecipazione assegnerà n. 3 crediti formativi), gli Ingegneri (per i quali la partecipazione assegnerà n. 2 crediti formativi), gli Amministratori pubblici e i funzionari di tutti i comuni veronesi, e gli Amministratori di condominio.

L’evento, infatti, è organizzato da Confartigianato Imprese Verona e UPA Servizi, con il contributo di Edilcassa Veneto, in collaborazione con Confartigianato Abitare Verona, Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia, Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Verona e Intesa Sanpaolo, con il patrocinio della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Verona.

Un convegno per illustrare e approfondire i contenuti della norma regionale Veneto 2050, che ha preso il posto del “vecchio” Piano Casa, con la quale la Regione Veneto disciplina i provvedimenti per la riqualificazione urbana e la rinaturalizzazione del territorio.

Uno degli aspetti rilevanti della legge è quello di incoraggiare e premiare gli interventi di riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, attraverso l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e l’economia circolare. Inoltre, è prevista un’azione di “cleaning” del territorio attraverso l’utilizzo dei crediti edilizi da rinaturalizzazione del suolo, consentendo e favorendo la demolizione e la ricostruzione delle opere incongrue o degli elementi di degrado.

Tra gli altri interverranno, oltre ad Andrea Bissoli, Presidente di Confartigianato Imprese Verona e membro della Giunta camerale, il Presidente e il Vicepresidente del Consiglio della Regione Veneto, Roberto Ciambetti e il veronese Massimo Giorgetti.

PROGRAMMA

9.45 – Registrazione partecipanti
10.00 – Saluti
  • > Andrea Bissoli – Presidente Confartigianato Imprese Verona e Membro di Giunta della CCIAA di Verona
  • > Luciano Garonzi – Presidente Confartigianato Costruzioni Verona
  • > Roberto Ciambetti – Presidente Consiglio Regione Veneto
Interventi

10.30 – Ing. Andrea Falsirollo – Pres. Ordine Ingegneri di Verona e Provincia

10.45 – Amedeo Margotto – Presidente Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Verona

11.00 – “La nuova Legge regionale Veneto 2050 ”.

> Arch. Giorgio Migotto – U.O. Urbanistica Regione Veneto

11.45 – “Modalità di attuazione della nuova Legge Regionale e potenzialità dei crediti edilizi”.

> Federico Della Puppa – Smart Land Srl e consulente Confartigianato Imprese Veneto

12.30 – “Il codice degli appalti: nuove modifiche e opportunità per il sistema costruttivo veneto”.

> Massimo Giorgetti – Vicepresidente Consiglio Regione Veneto

13.00 – Conclusioni e dibattito

           > Valeria Bosco – Segretario Confartigianato Imprese Verona

A seguire: Aperitivo conclusivo

COME PARTECIPARE

Partecipazione gratuita, con necessità di registrazione. 

Imprenditori, Amministratori pubblici e di CondominioArchitetti (per i quali la partecipazione assegnerà 3 crediti formativi), si possono iscrivere cliccando sul link a seguire

CLICCARE QUI PER ISCRIVERSI


Gli Ingegneri (per i quali la partecipazione assegnerà 2 crediti formativi) si possono iscrivere cliccando sul link a seguire

CLICCARE QUI PER ISCRIVERSI


Per informazioni:

ALLEGATO

X